Archivio

Rosolini, Eroina e Metadone in casa: due arresti per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Noto ieri pomeriggio 13 Novembre a Rosolini hanno tratto in arresto Monti Bruno, bracciante agricolo classe 1975, e Ranno Sebastiano, classe 1987, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Insospettiti dall’insolito via vai di persone, i Carabinieri hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare presso l’abitazione dei giovani conclusasi con esito positivo: già suddivisa in dosi confezionate con la carta stagnola, i militari hanno rinvenuto alcuni grammi di eroina che uno dei due arrestati occultava nelle proprie scarpe.
Successivamente, opportunamente occultati in un mobiletto all’interno della camera da letto, sono stati rinvenuti 14 flaconi di metadone.
Al termine delle formalità di rito, gli arrestati sono stati accompagnati presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Siracusa.


In alto