Cronaca

Rosolini, gli trovano un fucile a canne mozze in casa: arrestato 72enne

ROSOLINI – Nel corso della serata di ieri, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato Giovanni Alecci, rosolinese di 72 anni, per l’ipotesi di reato di detenzione abusiva di un’arma da fuoco.

A seguito di perquisizione, è stato rinvenuto all’interno dell’abitazione dell’uomo un fucile a canne mozze, con calcio tagliato e 49 cartucce “illegalmente detenute”. Immediato il sequestro dell’arma e delle munizioni.

I carabinieri stanno indagando per appurare come l’Alecci sia venuto in possesso dell’arma, di cui “non era autorizzato alla detenzione”.

(Foto generica)


getfluence.com
In alto