News

Santa Lucia, stamattina la Traslazione, domani la festa

SIRACUSA – Scandito da momenti di forte emozione, da canti e dal tradizionale grido “Sarausana je”, si è svolto stamattina in cattedrale il rito della Traslazione del simulacro di Santa Lucia. Centinaia di persone hanno immortalato ogni istante con telefonini e tablet, rendendo partecipi del momento anche i parenti e gli amici lontani.

A traslare il simulacro dalla sua cappella all’altare maggiore, insieme con i Berretti verdi, anche un gruppo di atleti dell’Ortigia di pallanuoto e dell’Albatro di pallamano (in foto con il presidente della Deputazione della cappella di Santa Lucia, Pucci Piccione). Tutto è pronto per la festa di domani. Di mattina alle 10,15 la messa con il panegirico della Santa, celebrata dall’arcivescovo di Bari, Francesco Cacucci. Saranno presenti, tra gli altri, il presidente della Regione, Nello Musumeci, l’ambasciatore di Svezia in Italia, Robert Rydberg, e il comandante della Guardia di finanza in Sicilia, il generale di divisione Ignazio Gibilaro. Nel pomeriggio, alle 15,30, partirà la processione che porterà il simulacro alla basilica del Sepolcro, alla Borgata.


In alto