Archivio

Scalorino: “Pronto a fare lo sciopero della fame se il ministero non trasferisce i fondi”.

 

FLORIDIA – Sulla vicenda dell comunità alloggio Albachiara  il sindaco Scalorino dichiara:Più volte ho detto ai responsabili della cooperativa – afferma Scalorino – che pagheremo le fatture quando avremo la possibilità di farlo. E cioè quando il Ministero ci avrà trasferito i fondi necessari. Il Comune non è più in grado di anticipare le somme necessarie. Per farlo dovrei azzerare i servizi comunali e destinare tutte le somme a questa causa. Quando questi minori sono stati trasferiti nella casa alloggio, il Comune è stato avvisato solo a fatto compiuto, all’inizio abbiamo tentato di andare incontro alle esigenze della cooperativa per aiutare questi ragazzi ma non ci sono più le condizioni. Sono solidale con i lavoratori della cooperativa e con questi ragazzi ma non posso affrontare questa emergenza, non posso ancora pagare per scelte fatte da altri. Sarò il primo a manifestare direttamente in Prefettura per chiedere le risorse a chi ha il dovere di fornirle –annuncia il primo cittadino di Floridia –. Noi ci siamo, abbiamo fatto il possibile e ancora adesso lo stiamo facendo. Sto tentando di mettermi in contatto con un funzionario del ministero degli Interni che può volte non ha risposto alle mie telefonate. Se i ragazzini dovessero essere lasciati in Comune, sono pronto a iniziare lo sciopero della fame per garantire loro ciò di cui hanno bisogno”.

Salvatore Pappalardo

 


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto