News

Siracusa, Alessandro Ricupero eletto consigliere nazionale dell’Aism

SIRACUSA – “Siamo entusiasti ed orgogliosi. Alessandro è un punto di riferimento per la sezione di Siracusa e siamo convinti che a livello nazionale saprà portare la sua passione e determinazione”. Così Carla Orecchia, presidente provinciale AISM Siracusa, in merito all’elezione di Alessandro Ricupero a consigliere nazionale AISM. “Alessandro è innanzitutto un volontario. E’ stato presidente provinciale per diversi mandati e consigliere del direttivo. Per noi è un motivo di vanto anche perché per la prima volta un siracusano approda al Cdn. Alessandro è stato votato non solo dai delegati di tutta la Sicilia ma di gran parte d’Italia, segno che il lavoro svolto in questi anni a Siracusa e nella Regione è stato apprezzato”. La presidente Orecchia ha ricordato come circa 700 persone a Siracusa combattono tutti i giorni con la sclerosi multipla, malattia cronica, imprevedibile, progressivamente invalidante. L’Aism è l’unica organizzazione in Italia che si occupa di tutti gli aspetti legati alla sm: la sezione di Siracusa garantisce servizi di informazione e orientamento, supporto psicologico, consulenza legale, trasporto assistito.

“Abbiamo ancora tanto da fare e sono convinta che la nomina di Alessandro potrà portare miglioramenti anche alla nostra sezione, nella nostra quotidiana attività. A breve avremo un incontro con il direttore generale dell’Asp, che a livello locale rappresenta uno dei nostri principali interlocutori” ha continuato Carla Orecchia. “Il nostro obiettivo è riuscire ad avere sempre più delle diagnosi tempestive ma nello stesso tempo riuscire a garantire dei servizi quali la riabilitazione fondamentale per la persona con sm per la gestione quotidiana della malattia. Riabilitazione significa mantenere la persona attiva, che si prenda cura di sé, saper gestire la propria disabilità negli atti della vita quotidiana, migliorare la qualità di vita e ritrovare dei benefici non soltanto dal punto di vista fisico ma soprattutto psicologico e sociale. Adesso anche per noi qualche giorno di riposo per ricaricare le batterie, ma posso già anticipare che stiamo organizzando un’iniziativa per fine agosto e a settembre è previsto uno spettacolo a noi dedicato”.


getfluence.com
In alto