Cronaca

Siracusa, baschi verdi sorprendono presunto pusher di marijuana alle “case parcheggio”

SIRACUSA – Un giovane siracusano, di 21 anni, è stato denunciato da finanzieri della locale compagnia, nella zona nota come “case parcheggio”, per detenzione di 37 dosi di marijuana. Il giovane era in compagnia di un altro ragazzo, di 25 anni, già segnalato in precedenza quale assuntore di sostanza stupefacente.

I baschi verdi hanno rinvenuto tra i vicini rovi e sequestrato le 37 dosi di marijuana, per un peso complessivo di circa 19 grammi, nonché oltre 600 euro in contanti anch’essi sottoposti a sequestro poiché ritenuti provento di attività illecita.

Al termine delle attività di polizia, il ventunenne siracusano è stato deferito alla Procura aretusea. Le Fiamme gialle stanno al momento vagliando ogni indizio in loro possesso per cercare di individuare i canali di approvvigionamento del presunto pusher.

“I risultati di servizio sono strettamente collegati alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta dalle Fiamme Gialle di Siracusa – si legge nel comunicato del comando provinciale della Gdf – tesa a garantire maggiore sicurezza e rispetto della legalità”.


In alto