News

Siracusa, cerimonia di “Maiden call” a bordo della nave Msc Seaside

SIRACUSA – Si è tenuta stamani la cerimonia di “Maiden call”, con le autorità del territorio, a bordo della Msc Seaside, nave ammiraglia di Msc Crociere tra le più avanzate al mondo dal punto di vista tecnologico, che farà scalo in città ogni martedì per tutta la stagione estiva, promettendo importanti ricadute turistiche ed economiche per l’intero territorio. La Msc Seaside, varata a fine 2017, è la nave più grande e moderna mai costruita in Italia, con i suoi 323 metri di lunghezza e 72 di altezza, 153 mila tonnellate, offrendo 2.066 cabine.

L’inserimento di Siracusa tra le destinazioni di Msc Crociere rappresenta un’importante novità per l’ulteriore valorizzazione del capoluogo aretuseo e delle meraviglie della Sicilia orientale, grazie anche alla ricca offerta di escursioni a terra, organizzate in modalità “protetta” e nel rispetto del rigoroso “Protocollo di salute e sicurezza” di Msc Crociere, che permetteranno ai crocieristi di scoprire i luoghi più suggestivi.

A Siracusa la tradizionale cerimonia di “Maiden call” si è svolta alla presenza del top management di Msc Crociere, rappresentato dal managing director Leonardo Massa e dal comandante di Msc Seaside Marco Massa, e delle principali autorità cittadine, tra cui l’arcivescovo Lomanto, il sindaco Italia, il comandante del porto D’Aniello, il capo pilota Tringali, il presidente degli ormeggiatori Cappuccio, Dominici dell’Agenzia delle dogane, Lentini della Camera di commercio, il comandante Garozzo dei Rimorchiatori, Arcidiacono della Polizia di frontiera, Pignatello della Sanità marittima e Romano della “Porto di Siracusa Srl”.

Leonardo Massa, managing director di Msc Crociere, ha dichiarato: “Siamo particolarmente felici di aver inserito Siracusa fra le nuove e importanti mete delle nostre crociere. Questo risultato è stato reso possibile dall’eccellente collaborazione intercorsa con le autorità e le istituzioni locali, che ringrazio sentitamente per l’impegno profuso e la disponibilità manifestata. Siracusa e i suoi incantevoli dintorni offrono un’ampia e diversificata scelta di escursioni che permettono ai nostri ospiti di scoprire le bellezze di questo meraviglioso territorio. L’offerta è adatta infatti ad ogni tipo di viaggiatore, prevedendo le visite a siti storici ed archeologici, a importanti musei, senza trascurare panorami mozzafiato e la possibilità di gustare i sapori della gastronomia locale”.

Msc Seaside, giunta per la prima volta a Siracusa lo scorso 4 maggio, è partita il 15 maggio da Genova ed effettua crociere settimanali di 7 notti nel Mediterraneo occidentale, con un itinerario che prevede, oltre alle destinazioni inedite di Siracusa e Taranto, gli scali di La Valletta (Malta) e Civitavecchia.

Per l’estate 2021, Msc Crociere propone itinerari a bordo di 10 navi diverse, di cui ben 3 faranno scalo nei porti siciliani. Oltre a Msc Seaside, Msc Grandiosa continua ad offrire il suo attuale itinerario di 7 notti con toccate nei porti italiani di Genova, Civitavecchia, Napoli, Palermo e La Valletta (Malta). Alla fine di luglio sarà invece la nuova ammiraglia Msc Seashore a entrare nella flotta di Msc Crociere proponendo, dal 1° agosto al 31 ottobre, crociere di 7 notti con scalo a Messina e nei porti italiani di Genova, Napoli, oltre a La Valletta a Malta, Barcellona in Spagna e Marsiglia in Francia.


In alto