News

Siracusa, Cgil “ancora in campo” contro il caporalato in provincia. Mercoledì Landini a Rosolini

SIRACUSA – “#ancora in campo” contro lo sfruttamento del lavoro. È questo il tema centrale della tre giorni di volantinaggio e pubblici dibattiti organizzati dalla Flai Cgil. Si tratta di un viaggio nei luoghi dello sfruttamento del lavoro bracciantile in provincia, di cui sono vittime gli immigrati. L’iniziativa rientra nell’ambito della campagna “#dallastessaparte”, promossa dalla Flai regionale, e che partirà lunedì da Cassibile. Mercoledì, poi, sarà presente il segretario confederale Cgil, Maurizio Landini.

“Con questi tre giorni di incontri con i lavoratori direttamente sui luoghi di lavoro sia nelle piazze con i pubblici dibattiti – spiega Mimmo Bellinvia, segretario generale della Flai Cgil di Siracusa – intendiamo tenere alta l’attenzione sui temi dello sfruttamento e dei diritti di lavoratori che operano in un settore come l’agricoltura, trainante per l’economia con il suo +4,1 per cento della produzione destinata all’esportazione e che senza i braccianti sarebbe solo una parola invece di essere un comparto capace di offrire eccellenze agroalimentari note in tutto il mondo”. La campagna della Flai Cgil si inscrive oggi nella battaglia contro la reintroduzione dei voucher, che tolgono dignità al lavoro, e contro la cancellazione della legge sul caporalato”.

Il programma prevede: martedì 24 luglio, incontro con i lavoratori a Cassibile dove, alle 18, si terrà nella piazza principale il dibattito “La Flai Cgil in campo. Immigrazione, integrazione e legalità in agricoltura”. Parteciperanno ai lavori: il segretario generale della Cgil di Siracusa, Roberto Alosi; il segretario generale provinciale Flai, Mimmo Bellinvia; il segretario Flai Sicilia, Tonino Russo; l’assessore all’Agricoltura Comune di Siracusa, Fabio Moschella; i segretari nazionali Flai Sara Palazzoli e Jean Renè Bilongo.

Mercoledì 25 luglio, l’iniziativa si sposta a Pachino (volantinaggio nei luoghi di lavoro) e a Rosolini dove, alle 20,  è in programma il dibattito su “Immigrazione,  integrazione e legalità in agricoltura”, al parco Giovanni Paolo II, che vedrà la partecipazione del segretario confederale Cgil nazionale, Maurizio Landini;  del segretario generale della Cgil di Siracusa, Roberto Alosi; del segretario generale Flai Sicilia, Alfio Mannino; del segretario generale della Cgil Sicilia, Michele Pagliaro; del sindaco di Rosolini, Giuseppe Incatasciato.

Giovedì 26, sarà effettuato un volantinaggio nelle campagne di Rosolini, dove alle 8 è anche prevista un’assemblea nella ditta Lorenzin. Alle 18 dibattito nella piazza centrale di Pachino.

(nella foto di repertorio: Maurizio Landini)


getfluence.com
In alto