Cronaca

Siracusa, diciannovenne arrestato per spaccio nei pressi di via Immordini

SIRACUSA – Nel corso della notte, i carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Siracusa hanno tratto in arresto in flagranza di reato per “spaccio di stupefacenti” il 19enne siracusano D.S. (di cui rendono note le iniziali), incensurato.

I carabinieri, infatti, lo avrebbero sorpreso mentre, nei pressi di via Immordini, cedeva sostanza stupefacente di tipo hashish ad un assuntore locale, e, nella perquisizione personale immediatamente effettuata nei suoi confronti, avrebbero rinvenuto 4 quattro dosi di cocaina, del peso complessivo di circa 1,60 grammi, altrettante dosi di hashish, del peso totale pari a circa 7,20 grammi, una somma di denaro di 60 euro, presumibile provento dello spaccio, e un bilancino di precisione, tutto sottoposto a sequestro.

L’arrestato, condotto presso i locali della caserma per le formalità di rito, è stato successivamente sottoposto al regime degli arresti domiciliari così come disposto dall’autorità giudiziaria di Siracusa.


getfluence.com
In alto