Cronaca

Siracusa, “giallo” della giovane donna trovata morta in casa, domani l’autopsia

SIRACUSA – È stata disposta l’autopsia su Nadia Veneziano, la trentacinquenne trovata morta nella sua abitazione in Riviera Dionisio il Grande, domenica mattina dal compagno rientrato nell’abitazione dal lavoro.

Sulle cause del decesso le indagini sono in corso e sono coordinate dal sostituto procuratore Margherita Brianese. L’autopsia verrà effettuata nella giornata di domani dal medico legale Francesco Coco.

(foto di repertorio)


In alto