News

Siracusa, igiene urbana, riaprono i Ccr a Targia e Arenaura. Convocato tavolo su personale amministrativo ex Igm e cooperative

SIRACUSA – I trentasette addetti dei servizi amministrativi, che sono stati immessi in ferie forzate da Tekra fino al 31 dicembre, e i cinquantotto lavoratori delle tre cooperative “Tandem” (nella foto), “Ag Ambiente” e “Siracusa Ambiente”, che erano impegnati nelle operazioni di pulizia e diserbo meccanico in varie zone della città e nelle aree mercatali, si sono ritrovati stamattina per un sit-in pacifico davanti a palazzo Vermexio.

Hanno chiesto aiuto all’amministrazione e ribadiscono la volontà di riprendere a lavorare per la Tekra. Sarà decisivo in questo senso l’esito della riunione che è stata convocata per mercoledì dalle ore 15 all’Ufficio provinciale del lavoro, che coordinerà il tavolo alla presenza dei vertici di Tekra e dei sindacati, che non intendono indietreggiare sulle volontà dell’azienda di demansionare il personale amministrativo attualmente in ferie.

Intanto l’assessore comunale all’Ecologia, Pierpaolo Coppa, ha annunciato la riapertura a partire da domani dei Ccr, i Centri comunali di raccolta di contrada Targia e Arenaura. Sarà invece compito del comandante dei vigili urbani, Enzo Miccoli, assegnare il personale della Polizia municipale al controllo del servizio di raccolta differenziata e dei fenomeni di abbandono dei rifiuti, affiancandolo all’attività degli ispettori ambientali volontari già formati.


getfluence.com
In alto