Cronaca

Siracusa, incendio al chiosco bar del Monumento ai caduti. Danni ingenti

SIRACUSA – Paura nel primo pomeriggio di oggi nell’area del Monumento ai Caduti di Siracusa. Il chiosco bar estivo è stato danneggiato da un incendio che si è sviluppato intorno alle 14 quando la zona era deserta.

A dare l’allarme alcuni passanti che hanno notato la densa colonna di fumo nero che si alzava verso l’alto, allertando il centralino dei Vigili del Fuoco: una squadra è arrivata sul posto e, nel giro di pochi minuti, utilizzando l’idrante, è riuscita a domare le fiamme. Sul posto anche gli agenti della polizia di Siracusa, oltre al proprietario della struttura. I danni sono ingenti ed in base ad una prima stima ammonterebbero a decine di migliaia di euro, ma non sono ancora stati quantificati.

La facciata della struttura è stata in parte risparmiata, ma tutto quello conservato all’interno è stato praticamente polverizzato. I pompieri stanno provando a risalire alle cause delle fiamme. Se siano di origine dolosa o se invece siano state causate da un  corto circuito è ancora presto per dirlo. L’attività del chiosco bar, attivo ogni anno soltanto nei mesi estivi, sarebbe stata avviata a partire dal mese di giugno quando, in base all’ultimo Dpcm, riapriranno bar e attività di ristorazione oltre a parrucchieri e centri estetici. I tavolini sarebbero stati posizionati all’aperto e nel rispetto delle misure del distanziamento sociale.

Lo scorso anno la struttura subì un raid notturno e qualcuno riuscì ad esportare un macchinario per la distribuzione di gomme da masticare e caramelle. Adesso questo nuovo episodio sul quale gli agenti della questura di Siracusa tenteranno in tutti i modi di far luce.


getfluence.com
In alto