News

Siracusa, La Porta confermato alla guida di Confartigianato Imprese. Valenti e Curcio vicepresidenti

SIRACUSA – Daniele La Porta (nella foto di repertorio) è stato riconfermato presidente di Confartigianato Imprese Siracusa. Il 37enne imprenditore edile, sposato, con due figli, è stato rieletto all’unanimità nel corso dell’assemblea che si è tenuta a margine del convegno su Artigianato, Turismo e Beni culturali e che ha visto la presenza dei vertici nazionali e regionali dell’associazione datoriale. A salutare con gratitudine il secondo mandato di La Porta c’erano infatti Giorgio Merletti e Filippo Ribisi, rispettivamente presidente e vicepresidente nazionali di Confartigianato, il presidente di Confartigianato Sicilia, Giuseppe Pezzati, e il segretario regionale Andrea Di Vincenzo.

Dopo aver ringraziato l’assemblea per la riconfermata fiducia, Daniele La Porta ha ribadito il suo impegno per favorire la crescita di Confartigianato Imprese nel territorio siracusano.

“In questi quattro anni abbiamo triplicato il numero delle aziende associate – ha ricordato il presidente appena rieletto – grazie all’incessante lavoro di tutto il gruppo dirigente basato sull’autorevolezza delle nostre proposte e sulla forza dei servizi che Confartigianato riesce a garantire ai propri iscritti. Un impegno che prosegue, ancora più forte, grazie ad una squadra che si è consolidata, puntando anche su Confartigianato Persone e garantendo spazio dunque agli aspetti sociali che ruotano attorno al mondo delle piccole e medie imprese”.

Ad affiancare Daniele La Porta nel prossimo quadriennio saranno i vicepresidenti Ivano Valenti (vicario) e Rita Curcio.


getfluence.com
In alto