Primo piano

Siracusa, lancia dalla finestra la droga per sfuggire ai controlli. Arrestato giovane siracusano

SIRACUSA – Voleva eludere i controlli del cane antidroga delle Fiamme Gialle ma il giovane siracusano di 24 anni è stato comunque arrestato con “l’accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti”.

In occasione dei controlli effettuati dalla Guardia di Finanza disposti in sede di Comitato provinciale dal Prefetto, ha portato alla perquisizione domiciliare nell’abitazione di D.C.G., siracusano, di anni 24.

Il giovane, vedendo il cane antidroga, ha lanciato dalla finestra della propria camera da letto una scatola in plastica, dove erano contenute 42 dosi di hashish, unitamente a una bilancia elettronica per la pesa. In base alle prime indagini, la presenza del bilancino testimonierebbe “che la droga era pronta per l’immediata vendita”.

L’hashish e il materiale rinvenuto dai militari impiegati nel dispositivo di sicurezza sono stati sequestrati mentre il soggetto, arrestato in stato di flagranza, è stato condotto, su disposizione della locale Procura della Repubblica, presso la casa circondariale di Cavadonna.

L’obiettivo dei finanzieri è quello di vagliare ogni indizio in loro possesso, per cercare di individuare i canali di approvvigionamento del pusher.

 


In alto