Cronaca

Siracusa, locali della movida in Ortigia nella morsa dell’Arma e della Municipale

SIRACUSA – Sabato notte di controlli su tutto il comprensorio di Ortigia da parte dei Carabinieri di Siracusa. Le attività, svolte con il prezioso contributo del Nas Carabinieri di Ragusa e della locale Polizia Municipale, hanno riguardato soprattutto il settore della ristorazione e degli esercizi pubblici in genere, nonché la sicurezza e viabilità stradale.

Per quanto concerne i locali della movida, questi i risultati resi noti dall’Arma: cinque locali ubicati nel cuore di Ortigia sono stati sanzionati per le gravi carenze igienico-sanitarie generali riscontrate e le sanzioni sono pari a diverse migliaia di euro; due locali sanzionati per occupazione abusiva del suolo pubblico con sedie e tavolini; un magazzino per alimenti e bevande completamente abusivo sanzionato e per il quale verrà avanzata proposta di chiusura definitiva.

Poi, sul fronte dell’ordinario controllo del territorio: due giovani sono stati denunciati per porto illegale di arma da taglio essendo stati trovati in possesso di tre coltelli a serramanico abilmente occultati all’interno delle loro autovetture; un sorvegliato speciale è stato denunciato per inosservanza delle prescrizioni a cui è sottoposto; cinque giovani sono stati segnalati alla Prefettura per uso di sostanza stupefacente.

Infine, ecco i numeri diffusi inerenti all’attività di controllo della sicurezza e viabilità stradale: 67 le persone identificate e controllate; 49 mezzi controllati; 14 contravvenzioni al Codice della strada con il fermo amministrativo di un ciclomotore.


In alto