pubblicità elettorale
Politica

Siracusa, l’On. Vinciullo solidarizza con gli insegnanti precari

insegnanti--400x300

Siracusa – Questa mattina ho partecipato alla manifestazione davanti all’ex Provveditorato agli Studi di Siracusa per dare solidarietà ai docenti precari, ingannati dallo Stato. Lo dichiara l’On. Vincenzo Vinciullo, Presidente della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS, già Coordinatore Nazionale dei Docenti Precari.

Il comportamento dello Stato, e per il esso il Ministero della Pubblica Istruzione, è insopportabile e scorretto e ha ripercussioni sulla credibilità della funzione che oggi lo Stato continua a svolgere in Italia.

Lo Stato, ha continuato l’On. Vinciullo, ha chiesto a centinaia di docenti di conseguire l’abilitazione partecipando prima a una preselezione, poi agli esami conclusivi di un corso universitario, nello stesso tempo ha chiesto il pagamento di una tassa di iscrizione di 3000 euro ed ora, improvvisamente, pensa di non riconoscere questo titolo.

Da oggi, perché i cittadini dovrebbero continuare a fidarsi dello Stato?

Chi ha pensato di delegittimare in maniera così irreversibile l’immagine stessa dello Stato?

Per questo motivo, ha concluso l’On. Vinciullo, nell’esprimere tutta la mia solidarietà ai docenti, invito il Ministero a tornare sui propri passi ed assumere atteggiamenti più coerenti con l’attività a cui è chiamato dai cittadini.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto