Politica

Siracusa, Vinciullo: “Perso il finanziamento per il nuovo ospedale”

SIRACUSA – La questione del nuovo ospedale a Siracusa è stata oggetto di una conferenza del deputato regionale di NCD Vincenzo Vinciullo e del consigliere comunale Castagnino e del presidente della circoscrizione Neapoilis Peppe Culotti.

” Si è perso il finanziamento per il nuovo ospedale di Siracusa – dichiarano Vinciullo, Castagnino e Culotti –  Infatti, nel nuovo Addendum – Documento Programmatico inviato dall’Assessorato regionale della Salute al competente Ministero a Roma non c’è più traccia del nuovo ospedale! Nel vecchio elenco, invece, l’opera era stata inserita al primo posto.Si realizza, purtroppo, quello che avevamo più volte paventato.Arrivati a questo punto – hanno proseguito Vinciullo, Castagnino e Culotti, questa Amministrazione Comunale deve avere un solo obiettivo: quello di andarsene a casa, perché la sua presenza, oltre ad essere nociva, diventa nefasta”.

“A chi ha sempre detto, in questi mesi, che non era possibile perdere il finanziamento, a chi ha detto che il finanziamento non c’era, a chi ha detto tante altre scemenze simili, siamo pronti ad incontrarli davanti a qualsiasi rete televisiva e in qualsiasi luogo per dimostrare che, – hanno concluso Vinciullo, Castagnino e Culotti grazie alla loro dabbenaggine e pochezza amministrativa, abbiamo perso 110 milioni di euro che rappresentavano non solo le somme necessarie per costruire il nuovo ospedale ma, soprattutto, lavoro per migliaia di disoccupati.

 

 


In alto