Archivio

Tari. La Uil a disposizione per chiarimenti

tariSono in distribuzione le cartelle Tari. Entra mel merito il segretario territoriale Uil, Stefano Munafò -“Anche la Uil apre ai contribuenti per la Tari. Siamo al loro fianco e a completa disposizione per qualsiasi chiarimento sulle scadenze della nuova tassa sui rifiuti. Perché di chiarimenti e assistenza la gente ha bisogno”. La Tari è la nuova tassa volta a coprire i costi relativi al servizio per lo smaltimento dei rifiuti. Pertanto, da gennaio cessa di avere applicazione la Tares, che aveva preso già il posto della Tarsu. Quattro le scadenze previste: ottobre, dicembre, febbraio e aprile. Nel regolamento Tari, come nei precedenti regolamenti sul pagamento della tassa sui rifiuti urbani, sono previste riduzioni e agevolazioni. Ad esempio: riduzione del 10% all’unico occupante, riduzione del 30% a chi ha un Isee non superiore a 7.385 euro, riduzioni per i nuclei familiari con titolari di legge 104.
Pertanto, per qualsiasi perplessità su modalità di pagamento e altro, la Uil ha messo a disposizione i propri uffici di via Arsenale per ogni tipo di chiarimento e assistenza.


getfluence.com
In alto