Hobby & Hi-Tech

Come scegliere tra le cuffie: over-ear, auricolari, true wireless

In merito ad un oggetto popolare e molto diffuso negli ultimi decenni, le cuffie per l’ascolto sonoro, queste hanno raggiunto, nel corso dell’era della digitalizzazione, più tappe evolutive. Attualmente sono presenti sul mercato tecnologico diverse soluzioni per un ascolto limpido e cristallino del suono. Un’abitudine come quella di ascoltare il nostro programma radiofonico preferito, i vari generi musicali, la nostra playlist appositamente organizzata, non potrà che trovare, affidandoci a prodotti di ultima generazione, il soddisfacimento anche delle più elevate esigenze in termini di ascolto nitido, senza disturbi e imperfezioni dell’acustica, con altresì la valorizzazione del suono in ogni dettaglio. Passiamo le varie opzioni in rassegna.

  • Le tecnologie più gettonate

Solitamente, per garantirci un ascolto ottimale, le cuffie bluetooth detengono la più vasta combinazione di caratteristiche. La qualità audio eccezionale viene ulteriormente valorizzata da connessioni in più modalità offerte. Presenti inoltre, in alcuni modelli opportunamente selezionati, funzioni particolarmente smart, quali la cancellazione attiva del rumore e la possibilità di aggiungere assistenti vocali. Costituiscono inoltre, le cuffie wireless, anche l’opportunità di fare a meno di portare con sé adattatori per l’uscita jack per le cuffie con filo.

Naturalmente, anche il loro design non lascia a desiderare, trasformandosi sempre di più in dei veri e propri oggetti di tendenza, il che ne garantisce la portabilità e l’eleganza in ogni situazione: un viaggio in treno o in pullman, un momento di pausa in ufficio, o dalle nostre attività quotidiane, una passeggiata o un’uscita di jogging.

  • Le tipologie da valutare in concreto

I modelli da prendere in considerazione, tra le alternative maggiormente tecnologiche presenti, sono tre, e fanno riferimento ad una classificazione basata sul loro formato. Parliamo di: over-ear, auricolari e true wireless. Osserviamone insieme le peculiarità.

Le cuffie over-ear si contraddistinguono per la loro qualità audio, indubbiamente il top per delle cuffie, l’ideale per ascoltare brani musicali. L’eccellenza del suono si accompagna, in questo caso, anche ad un elevato confort che le rende ottimali anche per delle lunghe sessioni di ascolto sonoro. La loro gamma di funzioni è veramente molto elevata, e, ricollegandoci a quanto riportato nel passo precedente, esse sono dotate delle più ampie funzioni smart (cancellazione attiva del rumore, e diverse modalità di connettività).

Passando ora agli auricolari, questi spiccano per la loro portabilità, la migliore sul mercato, con una qualità audio sufficientemente elevata, pur senza le funzioni avanzate di cui al punto precedente, preferite dagli ascoltatori più esigenti in assoluto, ma soprattutto da chi opera in ambito musicale, a livello professionale, o anche soltanto amatoriale.

Passando all’ultima categoria, le cuffie true wireless, costituiscono la via di mezzo perfetta tra le prime due categorie citate. La loro gamma è davvero ampia, e ci sono modelli di varia qualità, ma la portabilità è molto pratica (raggiunge quasi quella degli auricolari), e le funzioni disponibili, per alcuni modelli, raggiungono quelle caratterizzanti i modelli over-ear, e, in alcuni casi, con una più ampia capacità di spesa da parte dell’utente, anche funzionalità aggiuntive a queste ultime!

Per farsi un’idea sui singoli modelli, in relazione alla capacità di spesa e alle funzionalità tecnologiche, da prendere come esempio la lista di prodotti di una grande multinazionale come la Huawei, di cui al cuffie wireless.


La Gazzetta Siracusana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Salvatore Pappalardo
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it

In alto