News

Coronavirus in Sicilia, pronta nuova ordinanza di Musumeci: coprifuoco notturno e dad per scuole superiori

SIRACUSA – È pronta la nuova ordinanza del presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci (nella foto di repertorio), per la prevenzione e il contenimento della seconda ondata di contagi di Covid-19. “Il documento, condiviso con il ministro della Salute, Roberto Speranza, verrà reso noto nelle prossime ore”, fa sapere sui social la Regione anticipandone i contenuti.

Fra le misure che verranno adottate (con efficacia dal 25 ottobre al 13 novembre): il divieto di circolazione con ogni mezzo dalle ore 23 alle 5 del giorno successivo; la sospensione delle lezioni in presenza nelle scuole superiori dell’Isola con il contestuale avvio della didattica a distanza; il dimezzamento dell’utilizzo dei posti passeggeri nei mezzi trasporti pubblico urbano ed extraurbano, ferroviario e marittimo.

“I provvedimenti che il governatore si accinge a varare sono frutto del confronto con il Comitato tecnico scientifico siciliano che ha analizzato l’andamento epidemiologico nell’Isola – si legge nella nota social della Regione – Va specificato, infatti, che attualmente in Sicilia non si registrano criticità analoghe a quelle di altri territori del Paese, ma – come rilevano gli stessi esperti – è necessaria una azione di contenimento per evitare situazioni d’allarme nelle prossime settimane”.

I numeri ufficiali del ministero della Salute dicono che il 23 ottobre si sono registrati in Sicilia 730 positivi in più (11 in provincia di Siracusa) del giorno precedente, a fronte di 8.015 tamponi processati. Nelle ventiquattr’ore 5 ricoveri in più, nessun incremento in terapia intensiva, 123 guariti, 11 decessi.


getfluence.com
In alto