Hobby & Hi-Tech

Huawei P50 Pro, ecco le caratteristiche

Huawei sta tornando in auge con l’uscita dello smartphone di punta P50 Pro e del pieghevole P50 Pocket. Ma è soprattutto il P50 Pro che ha fatto più rumore, perché è attualmente il dispositivo più avanzato del marchio. Molti smartphone sono apparsi sul mercato nel 2021. Tra questi, il famoso Huawei P50 Pro si è distinto dal resto. Colpisce tanto per le specifiche molto complete quanto per le sue eccezionali prestazioni fotografiche. Diamo un’occhiata a ciò che l’ultima serie P di Huawei ha da offrire.

  • Presentazione del Huawei P50 Pro

Il marchio Huawei ha dimostrato di cosa è capace nel suo ultimo smartphone di fascia alta P50 Pro. In termini di design ed ergonomia, il marchio ha voluto dimostrare che è ancora capace di fare ottimi smartphone. Il P50 Pro è immediatamente riconoscibile grazie alle sue forme arrotondate e alla netta separazione tra i due oblò che compongono il sistema fotografico Huawei Dual-Matrix. Il retro è in vetro al litio con un elegantissimo effetto riflesso accentuato in oro nero o oro cacao. La cornice e la struttura interna sono in alluminio.

Sulla parte anteriore, dove si trova lo schermo, c’è anche il vetro con i bordi laterali arrotondati. Come tutti gli altri dispositivi di fascia alta di Huawei, anche il P50 Pro è certificato IP68. È anche molto leggero e compatto, pesa solo 200 grammi con uno spessore limitato a 8,5 mm. Grazie al suo telaio arrotondato, è facile e comodo da maneggiare. Ha uno schermo True-chroma da 6,6 pollici di alta qualità che è leggermente curvo sui lati. L’alta densità di pixel di 450 ppi offre fino a 1 miliardo di colori e con un refresh rate adattivo di 120Hz. Anche l’audio è impressionante grazie ai doppi altoparlanti stereo. La connettività Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.2 sono anche presenti.

  • Prestazioni e autonomia

A bordo del Huawei P50 Pro troviamo il nuovo sistema operativo EMUI 12. Un altro punto di forza del dispositivo sono senza dubbio le prestazioni offerte dal processore SoC Qualcomm Snapdragon 888. Purtroppo, il marchio ha limitato le sue antenne alle frequenze dello spettro 4G. Inoltre, il dispositivo ha 8 GB di RAM e 256 GB di memoria espandibile con una scheda Nano NM. Huawei P50 Pro sorprende anche per le dimensioni della sua batteria, che è di 4.360 mAh e supporta 66 W di ricarica ad alta velocità, anche se è anche compatibile con 55 W di ricarica wireless. per coprire una giornata intera.

  • Caratteristiche fotografiche

Un altro grande vantaggio di questo smartphone e che è unanime tra gli utenti riguarda le prestazioni delle sue fotocamere. Inoltre, Huawei ha scommesso su questo settore della fotografia per posizionarsi tra i migliori sul mercato.

Innanzitutto, nel primo oblò superiore, troviamo:

Una fotocamera principale True-Chroma da 50 MP con un’apertura di f/1.8
Un sensore da 13MP con un obiettivo ultra-wide-angle con lunghezza focale f/2.2
Un sensore monocromatico da 40MP con apertura f/1.6
Per quanto riguarda la fotocamera frontale, è di 13 MP con un’apertura di f/2.4.
Il comparto circolare inferiore contiene:

Un sensore ibrido autofocus da 64 MP con lente periscopica con zoom ottico 3,5x che può raggiungere i 100x in digitale.
Flash a doppio LED

  • Prezzo

Il prezzo di Huawei p50 pro è abbastanza alto, costa 1.199 euro. Ma questo prezzo è ampiamente giustificato se ci riferiamo alla sua impareggiabile multimedialità e alla sua qualità fotografica che fa tremare la concorrenza. Inoltre, Huawei FreeBuds Pro cuffie bianche per la cancellazione del rumore del valore di 129,99 euro e 12 mesi di estensione di garanzia gratuita sono inclusi in questo prezzo durante il tempo di smartphone offerte.


In alto