News

Lentini, sede Camera del lavoro-Cgil nuovamente vandalizzata. Alosi: “Non si escluda matrice politica”

LENTINI – La sede della Camera del lavoro di Lentini ancora una volta presa di mira. Ignoti, nella notte scorsa, si sono introdotti nei locali della Cgil lentinese, vandalizzandoli.

Vengono resi noti dal sindacato i danni, riferendo di locali danneggiati, finestre rotte, segata la grata in ferro a protezione di una finestra sulla strada.

Non sono certo i danni materiali quanto quello che si può celare dietro a queste incursioni a impensierirci – commenta il segretario generale provinciale della Cgil, Roberto Alosi A noi sembra piuttosto evidente che non debba essere esclusa a priori una eventuale matrice politica e questo non solo perché è la quarta volta nel giro di poco più di un anno, ma anche perché non viene portato via nulla, ma solo devastato quanto c’è all’interno“.

Il fatto che ancora una volta sia stata colpita la casa dei lavoratori, dei pensionati, dei giovani non può non allarmarci – aggiunge Alosi – tanto più che si tratta della Camera del lavoro di Lentini che vanta una lunga storia di presenza e impegno sociale costante sul territorio costituendo, lo voglio ribadire, presidio di democrazia e libertà per tutti, in particolare verso i più bisognosi. Credo che sia giunto il momento che si presti maggiore attenzione da parte delle istituzioni perché 4 attentati in meno di un anno credo che non possano e non debbano essere sottovalutati“.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto