Politica

On. Coltrato: ” Il Libero Consorzio di Siracusa va salvato”

libero consorzio dei comuni

“Il Libero Consorzio di Siracusa va salvato e non deve dichiarare il dissesto. Non deve perchè i suoi dipendenti, sia stabili che precari, devono avere la speranza di un futuro occupazionale”. Il capogruppo all’Ars di Sicilia Democratica, Giambattista Coltraro, interviene sul paventato dissesto che il commissario dell’ex Provincia minaccia di dichiarare, a meno che non ci siano interventi regionali a breve termine per sanare le casse dell’ente. Ed è su questo che punta Coltraro, che ammette: ” E’ vero che rispetto a tutti gli altri liberi consorzi siciliani, quello di Siracusa è più deficitario poichè non c’è equilibrio tra entrate e uscite in bilancio, ma io, da capogruppo di Sicilia democratica, mi impegno perchè sul ‘Caso Siracusa’ siano accesi i riflettori degli assessorati competenti, al Bilancio e agli Enti locali. L’ente in questione- aggiunge Coltraro- merita un trattamento differenziato, pertanto occorre tamponare l’emergenza attraverso il reperimento di fondi regionali che consentano, entro dicembre 2016, di poter pagare gli stipendi ai dipendenti e, successivamente, a tutti i liberi consorzi di Sicilia. Intanto- conclude il capogruppo di SD – va garantito il sistema attuale e va scongiurato il dissesto”.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto