News

Portopalo di Capo Passero, in vigore “zona rossa” anti-Covid. Sabato tamponi rapidi drive-in

SIRACUSA – Scattata stamani la “zona rossa” nel comune di Portopalo di Capo Passero (vedi foto, ndr), che avrà durata di 15 giorni. È tra le cinque nuove “zone rosse” in Sicilia per il rischio Covid in vigore da oggi, per 15 giorni. Le nuove restrizioni riguardano anche i comuni di Altavilla Milicia e San Mauro Castelverde, nel Palermitano; Montedoro, in provincia di Caltanissetta; Raffadali in provincia Agrigento. Lo prevede l’ordinanza del presidente della Regione, Nello Musumeci.

Nello stesso provvedimento, in attuazione del nuovo Dpcm, Musumeci ha disposto la chiusura delle scuole (da lunedì 15 a sabato 20 marzo) in 24 comuni, con Portopalo unico comune del Siracusano. In base al report dell’assessorato alla Salute, infatti, è stato superato il rapporto di 250 casi positivi al Covid su 100 mila abitanti.

Come annunciato dal sindaco Gaetano Montoneri, domani, sabato 13 marzo, dalle ore 15 alle ore 19 verranno effettuati, condimeteo permettendo, i tamponi rapidi con modalità drive-in presso l’area di attendamento della Protezione civile sita in contrada Cozzo Spadaro, con accesso dal cancello lato Faro.


In alto