Cronaca

Siracusa, una vittima canicattinese e tre feriti nel tragico incidente d’auto sulla Maremonti

SIRACUSA – [Clicca qui per l’aggiornamento delle ore 13: sale a due il bilancio delle vittime] È deceduto un canicattinese di 53 anni nel tragico incidente che ha coinvolto tre auto stamani sulla Maremonti (la strada provinciale 14 che collega Siracusa con Canicattini Bagni), nei pressi di contrada Cavadonna. Un’autovettura capottata, un’altra al centro della carreggiata con la parte anteriore distrutta e una terza oltre il muretto di cinta. È questo lo scenario che si è presentato ai soccorritori intervenuti intorno alle 7,30.

Non ce l’ha fatta il 53enne di Canicattini Bagni, che era alla guida di una Volkswagen Golf, subito soccorso dai sanitari del 118, che hanno effettuato il disperato trasporto in ospedale. Poi i vigili del fuoco hanno estratto dalle lamiere della Mercedes coinvolta un uomo e una donna, affidandoli al personale sanitario presente per il primo soccorso, mentre il conducente della Volkswagen Passat è stato elitrasportato al “Cannizzaro”.

Le cause del tragico sinistro sono al vaglio di carabinieri e polizia municipale di Siracusa, intervenute sul posto per i rilievi del caso e per ricostruire la dinamica dell’accaduto.

La circolazione stradale è interrotta, con inevitabili disagi per gli automobilisti, molti dei quali, per evitare lunghe attese, hanno deciso di percorrere arterie alternative per raggiungere le proprie destinazioni.


In alto