News

Portopalo, giornalista apostrofato dal sindaco a mezzo facebook, solidarietà da Assostampa

PORTOPALO – “Piena e incondizionata solidarietà al collega Sergio Taccone che proprio ieri, sul profilo ufficiale di Facebook del Comune di Portopalo di Capo Passero, è stato oggetto di esternazioni a firma del Sindaco, Giuseppe Ferdinando Mirarchi”. Si espone a difesa del giornalista Taccone l’Assostampa siracusana, attraverso un comunicato del neo segretario provinciale Prospero Dente.

Si ricostruisce la vicenda, stigmatizzandola: “Se già appare discutibile affidare ai social le eventuali repliche alle notizie riportate dalla stampa, inaccettabili e inopportuni sono gli aggettivi utilizzati (“…alle disgustose affermazioni del giornalista Sergio Taccone”) nel lungo post autografo del primo cittadino. L’articolo contestato, pubblicato sul sito gazzettadelmediterraneo.it, si è limitato ad una mera valutazione di “algebra” politica per analizzare gli equilibri interni alla maggioranza in quel Comune”.

L’Assostampa si rivolge al primo cittadino di Portopalo, con un invito a rasserenare gli animi: “Il Sindaco Mirarchi, che nel corpo dell’articolo – come deontologia professionale impone ai giornalisti – non viene offeso in alcun modo, avrebbe fatto meglio a rispondere con un comunicato stampa ufficiale, mantenendo la compostezza impostagli dal ruolo che ricopre. Sono certo che il primo cittadino di Portopalo di Capo Passero comprenderà la leggerezza compiuta e si adopererà per avviare un sereno confronto con i mezzi di informazione e, soprattutto, con i giornalisti”.


In alto