News

Siracusa, ex Provincia, ipotesi di dissesto sempre più concreta

SIRACUSA – Garanzie immediate per il pagamento di 2 milioni e 700 mila euro già entro la fine della prossima settimana e lo stanziamento di oltre 11 milioni di euro che potranno essere disponibili nella disponibilità della tesoreria del Libero consorzio entro i prossimi venti giorni. Tempi e iter definiti con chiarezza dal commissario straordinario del Libero consorzio, Giovanni Arnone, in conferenza stampa e successivamente ricevendo le rappresentanze sindacali.

Ma Arnone è stato chiaro anche sull’ipotesi di dissesto. Si resta in attesa delle indagini che i tecnici dell’assessorato regionale alle Autonomie locali stanno compiendo ormai da agosto e delle valutazioni dei Servizi finanziari dell’ente. Dopo questa fase, si potrebbe giungere molto presto alla dichiarazione di dissesto.

Intanto i lavoratori dell’ex Provincia, da sei mesi senza stipendio, proseguono con la protesta e l’occupazione suddividendosi in turni.

(foto di repertorio)


In alto