News

Siracusa, screening all’istituto “Gargallo”. Tamponi tutti negativi

SIRACUSA – Tamponi tutti negativi per gli studenti del “Gargallo”. Sono stati 759 quelli rapidi eseguiti questa mattina all’interno degli spazi della scuola di via Monti. File d’auto ordinate e scorrevoli e attesa di pochi minuti per studenti e professori. Al Liceo Classico della Pizzuta non si sono registrati gli stessi disagi di due giorni fa all’ex Onp dove gli studenti dell’istituto “Luigi Einaudi” hanno dovuto aspettare a lungo il proprio turno e le code hanno “ingolfato” anche un tratto di viale Scala Greca, rallentando la circolazione viaria. Nulla di tutto ciò questa mattina in via Luigi Monti dove giovani e adulti (tra familiari dei ragazzi e personale docente e non docente) hanno fatto il tampone nell’ambito della campagna di screening organizzata dalla Regione in collaborazione con l’Anci, l’associazione dei comuni Italiani. Nell’area alle spalle della scuola della Pizzuta attesa di pochi minuti per chi ha risposto all’appello decidendo di fare il test. Tre gli scaglioni, in base alle iniziali dei cognomi, per una mattinata iniziata intorno alle 9 e conclusasi poco dopo le 13,30 con il consueto metodo del drive-in. Le auto sono state indirizzate dietro l’edificio dove era posizionato un gazebo della Croce Rossa. Il percorso è stato indicato tramite coni stradali, che hanno reso semplice individuare il punto d’arrivo. Tamponi negativi anche a Rosolini dove il drive-in è stato organizzato sempre oggi nell’area della Protezione Civile. Ne sono stati eseguiti 5254

Ieri nell’area dell’ex Onp un solo positivo tra i 1519 tamponi eseguiti a dimostrazione del fatto che i dati sull’epidemia fanno registrare un lento ma costante miglioramento nel capoluogo. Domani mattina screening a Noto e Carlentini, sabato ad Avola, Pachino, Portopalo e Lentini e domenica a Francofonte


getfluence.com
In alto