Difesa Esteri Sicurezza

Sigonella, Aaron Shoemaker nuovo comandante della Naval air station americana

SIGONELLA (SIRACUSA) – Presso l’hangar della Stazione Aeronavale della Marina USA di Sigonella (NAS Sigonella), ha avuto luogo la cerimonia di cambio al comando tra il Capitano di Vascello Kevin Pickard Jr. (cedente) ed il Capitano di Vascello Aaron Shoemaker (subentrante). La cerimonia è stata presieduta dall’Ammiraglio di Divisione Scott Gray, Comandante della Regione Navale per l’Europa, l’Africa e l’Asia Sudoccidentale, il quale ha lodato Pickard per l’impegno profuso nel corso del suo mandato.

“La Naval Air Station Sigonella ha affrontato sfide senza precedenti, ed, ogni volta, tu e il tuo team siete stati all’altezza della situazione – non potrei essere più orgoglioso del lavoro che tutti voi avete fatto qui”, ha detto Gray. “Essendo il ‘Fulcro del Mediterraneo’, la vostra capacità di eseguire la missione in modo rapido, forte ed efficiente, ha garantito la nostra efficacia e resilienza”.

Pickard ha reso merito al suo staff di marinai e civili per aver superato le numerose sfide, trovando nuove soluzioni per incrementare il supporto alla flotta.

“Voglio ringraziare ognuno di voi dal profondo del mio cuore. Nel mio periodo al vertice della NAS Sigonella, ho visto la nostra comunità unirsi durante alcuni dei momenti recenti più difficili e impegnativi, in più, ho visto questa base diventare un esempio di servizio nel piccolo e nel grande. Il mio obiettivo è sempre stato quello di rendere un po’migliore tutti i posti dove ho prestato servizio, e grazie a questa comunità solidale, complessa e collaborativa, posso dire che ci siamo riusciti. Sigonella, non potrei essere più orgoglioso di aver prestato servizio insieme a voi”.

Il Capitano di Vascello Pickard è al comando della NAS Sigonella dall’aprile del 2019. Il suo prossimo incarico, che inizierà a giugno del 2022, sarà quello di Capo di Stato Maggiore per il Comandante della Regione Navale Nord-Occidentale a Bangor, (Stato di Washington).

Durante il suo periodo di comando al vertice della NAS Sigonella, il Capitano di Vascello Pickard ha consolidato le partnership strategiche ed ha potenziato il ruolo determinante dell’istallazione militare come “Fulcro del Mediterraneo”, la principale base logistica delle Forze Armate statunitensi nel Mediterraneo. Ha ottenuto risultati significativi, tra cui il proseguimento in sicurezza delle operazioni di importanza critica degli Stati Uniti e della NATO durante la pandemia COVID-19 nonché il ruolo di base primaria di supporto svolto a favore degli evacuati dall’Afghanistan durante l’operazione Allies Refuge.

Inoltre, durante il mandato del Capitano di Vascello Pickard, la NAS Sigonella è stata la base operativa dell’esercitazione “Dynamic Manta”, ha ottenuto quattro onorificenze “Capitano di Vascello Edward F. Ney” consecutive per la migliore mensa militare d’oltremare ed ha avuto il massimo riconoscimento “Crystal” per la soddisfazione dei clienti dell’Ufficio Alloggi.

Shoemaker, che ha già prestato servizio presso la NAS Sigonella nel 2001 come pilota di uno squadrone di aerei anti-sommergibile, ha detto che non vedeva l’ora di comandare il “Fulcro del Mediterraneo”, e ha sottolineato l’importanza della base.

“I comandi dislocati e schierati che supportiamo da Sigonella sono letteralmente in prima linea nella difesa della nostra nazione e dei nostri partner dell’alleanza”, ha detto Shoemaker. “Anche se una caratteristica distintiva può essere la nostra posizione geografica, la nostra forza risiede nei nostri dipendenti zelanti ovvero i marinai, i soldati, gli aviatori, i Marines ed i civili che prestano servizio in questa base”.

La NAS Sigonella è una base operativa terrestre che consente alle forze degli Stati Uniti, degli Alleati e delle nazioni partner di essere quando e dove sono necessarie per garantire sicurezza e stabilità in Europa, Africa ed Asia Sud-occidentale.


In alto